Inquiete, indomite, erosive, anche e soprattutto critiche. Le donne di questo tempo complicato, in cui tutto ruota intorno a un virus e ai suoi spaventosi effetti, non smettono di esaminare, analizzare, provare a distinguere il vero dal falso, il bello dal brutto, l’utile dal superfluo. Perché il mondo un po’ va avanti e un po’ arretra…

Inquiete, indomite, erosive, anche e soprattutto critiche. Le donne di questo tempo complicato, in cui tutto ruota intorno a un virus e ai suoi spaventosi effetti, non smettono di esaminare, analizzare, provare a distinguere il vero dal falso, il bello dal brutto, l’utile dal superfluo. Perché il mondo un po’ va avanti e un po’ arretra…

Inquiete, indomite, erosive, anche e soprattutto critiche. Le donne di questo tempo complicato, in cui tutto ruota intorno a un virus e ai suoi spaventosi effetti, non smettono di esaminare, analizzare, provare a distinguere il vero dal falso, il bello dal brutto, l’utile dal superfluo. Perché il mondo un po’ va avanti e un po’ arretra…

Inquiete, indomite, erosive, anche e soprattutto critiche. Le donne di questo tempo complicato, in cui tutto ruota intorno a un virus e ai suoi spaventosi effetti, non smettono di esaminare, analizzare, provare a distinguere il vero dal falso, il bello dal brutto, l’utile dal superfluo. Perché il mondo un po’ va avanti e un po’ arretra…

Inquiete, indomite, erosive, anche e soprattutto critiche. Le donne di questo tempo complicato, in cui tutto ruota intorno a un virus e ai suoi spaventosi effetti, non smettono di esaminare, analizzare, provare a distinguere il vero dal falso, il bello dal brutto, l’utile dal superfluo. Perché il mondo un po’ va avanti e un po’ arretra…

Inquiete, indomite, erosive, anche e soprattutto critiche. Le donne di questo tempo complicato, in cui tutto ruota intorno a un virus e ai suoi spaventosi effetti, non smettono di esaminare, analizzare, provare a distinguere il vero dal falso, il bello dal brutto, l’utile dal superfluo. Perché il mondo un po’ va avanti e un po’ arretra…

Inquiete, indomite, erosive, anche e soprattutto critiche. Le donne di questo tempo complicato, in cui tutto ruota intorno a un virus e ai suoi spaventosi effetti, non smettono di esaminare, analizzare, provare a distinguere il vero dal falso, il bello dal brutto, l’utile dal superfluo. Perché il mondo un po’ va avanti e un po’ arretra…

© 2015 Cittadella dei giovani | Made with love by bioandjules.
Seguici: