15
Gennaio
20:00 — 21:00
Cittadella
Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Un racconto potente che nasce dall’esperienza personale e quotidiana dell’incontro e dell’ascolto con l’altro. La compilazione di un ennesimo bando a tema sociale diventa il pretesto per il racconto aperto al pubblico dell’avventura di Angelo, attore e regista, impegnato in un percorso di ricerca teatrale nei centri di accoglienza in riva allo stretto di Messina.

L’autore ci conduce nei suoi laboratori dove, attraverso il suo personale approccio creativo, l’incontro con un gruppo di giovani del Mali segna l’inizio di un’avventura speciale. Teatranti e migranti si ritrovano insieme, sempre con minor occasione di colmare la propria fame di vita e di senso in una società come la nostra, ritrovando nel gioco del teatro un’arma inaspettata per affrontare la vita.

Green Pass rafforzato e mascherina obbligatori.

Biglietti:
€ 10 intero
€ 5 ridotto (under 25, over 60, studenti e insegnanti, lavoratori dello spettacolo, allievi e insegnanti scuole di danza, tesserati alla Cittadella)
Gratuito sotto i 12 anni

Informazioni e prenotazioni: info@cittadelladeigiovani.it 

.

Collegato allo spettacolo teatrale, domenica 16 gennaio dalle 14 alle 16 si terrà il workshop gratuito “Le Umane Storie Lab ideato e diretto dallo stesso Angelo Campolo.

.

BIOGRAFIA
Angelo Campolo, diplomato alla scuola del “Piccolo Teatro” di Milano. Insieme a Giuseppe Ministeri fonda e dirige la compagnia DAF, distinguendosi per una ricerca improntata su tematiche sociali. Nel 2016 è stato finalista al premio Ubu come “miglior attore under 35”. Con la compagnia DAF è vincitore di numerosi
riconoscimenti, tra i quali: il premio “Scintille” ad Asti teatro festival 2013, premio “Giovani realtà del teatro italiano” del CSS di Udine 2017, premio “Sillumina – Nuove opere” SIAE e MIBACT, e il premio IN-BOX 2020. Per il cinema e la televisione è stato diretto, tra gli altri, da Luca Manfredi, Francesco Calogero, Giuseppe Gagliardi, Wim Wenders e Stefano Sollima. Nel 2018, edito da Carocci Editore, è uscito il suo libro “Un codice per la fantasia”, manuale rivolto a studenti e insegnanti, in cui raccoglie le esperienze di dieci anni di lavoro come docente teatrale in scuole, centri di accoglienza e comunità di recupero.

CREDITI
STAY HUNGRY indagine di un affamato
di e con / by and with: Angelo Campolo
ideazione scenica/ scenic ideation: Giulia Drogo
assistente alla regia/ assistant director: Antonio Previti
organizzazione generale/general organization: Giuseppe Ministeri
segreteria/ secratary: Mariagrazia Coco
produzione/ production: DAF Teatro dell’esatta fantasia
www.dafteatro.com

Dettagli

Data:
15 Gennaio
Ora:
20:00 - 21:00
Categoria Evento:
Organizer:
Cittadella