23
Agosto
18:00 — 19:00
Cittadella
via Garibaldi, 7

Aosta, 11100
Caricamento Eventi

Lo spettacolo, scritto a quattro mani da Angelo Sicilia e Francesca Prestia, unisce l’impegno della marionettistica popolare siciliana che racconta vicende legate alle vittime innocenti delle mafie (I Pupi antimafia creati da Angelo Sicilia) con la scrittura e interpretazione musicale di Francesca Prestia, (cantastorie calabrese che unisce la musica all’impegno sociale).

Viene raccontata la vicenda di Lea Garofalo, una donna che ha cercato di uscire dalle maglie della ‘ndrangheta per sé e per la figlia, ma che è stata uccisa. La sua vicenda è legata anche alla Valle d’Aosta poiché il padre di Lea Garofalo venne ucciso dalla cosca rivale, quella dei Mirabelli e uno dei fratelli Mirabelli verrà ucciso proprio nel 1991 a Issogne.

Lo spettacolo, iniziativa dell’Associazione Libera Valle d’Aosta e all’associazione MIA (Memoria Impegno Azione aps) e in collaborazione con Cittadella, è finanziato con il contributo della regione Valle d’Aosta – assessorato alle politiche giovanili.

Dettagli

Data:
23 Agosto
Ora:
18:00 - 19:00
Categoria Evento:
Tag Evento:
, , ,