Il progetto artistico di Cittadella vuole creare un luogo pieno di Bellezza e Arte, armonioso e attrattivo, in cui ogni cittadino possa maturare esperienze costruttive per l’intera comunità. Arte & Cultura possono essere leve di crescita collettiva e di sviluppo di comunità critiche, partecipative e solidali. Partiamo dall’ascolto attivo delle esigenze, dalla valorizzazione delle potenzialità di ogni persona che si vorrà coinvolgere nel progetto di Cittadella; vogliamo rispondere a desideri collettivi, dialogare con i giovani e con il territorio attraverso processi di co-creazione e co-progettazione. 

Parallelamente, il Teatro della Cittadella propone una programmazione di teatro, danza, musica e circo contemporanei, per guardare al mondo con sguardo critico e partecipe: la stagione 2020/2021 segnerà la prima Stagione teatrale del Teatro della Cittadella, che verrà aperta dal festival T*Danse – danse et technologie – festival della Nuova danza di Aosta, dal 5 al 18 ottobre 2020.

Guardare oltre i confini dei linguaggi, oltre le consuete modalità di fruizione della cultura: il progetto di Cittadella proporrà altri luoghi da cui guardare e fare esperienza della cultura, come le residenze, in cui sarà possibile vedere il “dietro le quinte” del processo di creazione di uno spettacolo, interventi artistici site-specific, in cui lo spettacolo esce dal teatro e va in visita in luoghi del quotidiano, spettacoli interattivi e partecipativi, …

Formare e orientare è il binomio che meglio sintetizza la mission dell’area “Arte & Cultura” della Cittadella. La convinzione è che proprio le attività di contenuto culturale, e particolarmente quelle a curvatura artistica, possano sollecitare, smuovere, mobilitare le risorse e le potenzialità dei giovani “in formazione”. In questo processo di orientamento nel mondo, di definizione di sé rispetto agli altri, l’espressione artistica e lo stimolo culturale assumono un ruolo fondamentale, come fonte e spunto di riflessione sul reale, ma anche come occasione di scoperta e introspezione personale.

Le attività proposte saranno molteplici, articolate particolarmente in forma laboratoriale o di campus intensivo laboratoriale, e toccheranno l’area musicale, quella teatrale e il mondo della danza. Non mancheranno occasioni di approfondimento più tecnico-professionale legate a queste discipline artistiche, quali corsi di fonica e luci, musica per il video e il teatro, produzione di contenuti creativi digitali…

La Formazione sarà curata da Enti specializzati nelle varie discipline artistiche, anche in collaborazione con le Scuole del territorio.

Residenze, mise à disposition e proposte artistiche

È in corso nel Teatro della Cittadella un programma di Residenze (stagione 2020/2021), con un artista diverso ogni mese.

È inoltre attivo il dispositivo della “mise à disposition” degli spazi di Cittadella per gli artisti, i musicisti e le compagnie professionali.

Per proporre un’attività o richiedere uno spazio è possibile compilare il modulo online.

La Stagione del Teatro della Cittadella

(ENGLISH BELOW)

È aperta fino al 13 aprile la call della prima Stagione del Teatro della Cittadella.
La Stagione del Teatro della Cittadella inaugurerà a ottobre 2020, con il festival T*Danse. Da novembre 2020 a giugno 2021 il Teatro della Cittadella proporrà 1 appuntamento di arte performativa e 1 appuntamento musicale ogni mese in doppia replica.
Il bando è destinato a singoli artisti, gruppi e compagnie professionali operanti nell’ambito dello spettacolo contemporaneo e della performance art. La linea artistica è dedicata ai linguaggi contemporanei, nell’ambito del teatro, la danza, il circo, la performance art, la musica, le arti performative nelle loro forme più ibride.

Fai clic qui per visualizzare il bando.
————–

It is now open the call to apply for the first Season of Teatro della Cittadella. Deadline for applications is on 13th April.
The program will open in October 2020, with T*Danse festival. From November 2020 to June 2021 the Teatro della Cittadella will present 1 appointment dedicated to the performing arts and 1 appointment of music every month.
The call is reserved to professional artists and companies operating in the feld of contemporary performance and performance art.
The call is open to individual artists, groups and companies who intend to propose works with a focus on contemporary languages ranging from theater, dance, circus, music, performance art, the performing arts in their most hybrid forms.
Clic here to view the call.