Una settimana di concerti unici che spazia tra generi molto diversi, da quelli più classici per la Cittadella come l’hip-hop e il rap fino alla musica cubana con il concerto del sabato. Ci saranno anche diverse performance e una serata cineforum/teatro con il nuovo film dei ragazzi di Libera che racconta l’Inferno delle mafie in chiave dantesca.

Il concerto di sabato (28 agosto), è una dedica alla cultura e alla musica cubana con l’esibizione degli “Hotel Habana”, un gruppo composto da Manuela CheillonPaola Corti (voci) Beppe Vona, (chitarra e voce), Christian Curcio (très), Luca Dal Col (basso elettrico), Philippe Brunier (tromba) e Martina BrazzaleGabriele PerettiAndrea Severino (percussioni). Il gruppo è nato durante le rassegne della SFOM che hanno spesso ospitato musicisti e artisti internazionali favorendo gli scambi e la collaborazione. A partire dal 2019 gli “Hotel Habana” sono divenuti un gruppo indipendente e hanno cominciato ad esibirsi nelle rassegne valdostane.

Si continua con la musica in Cittadella: martedì 24 agosto, si potrà partecipare ad una Hip Hop Soirée nel cortile della sede di via Garibaldi durante la quale si esibirà il duo di Aosta “Altroquando“ formato da Andrea “Sago” Di Renzo e da Giuseppe “DJ Sambo3000” Maccario. L’appuntamento è alle 20 in Cittadella per assistere alla performance del duo che presenta i suoi ultimi due progetti. Ci sarà anche un DJ set a quattro mani, e uno “Scratch Corner”, ovvero un momento dedicato alla manipolazione del suono con vinili e mixer. Oltre all’esibizione degli “Altroquando”, ci sarà anche il giovane rapper valdostano “Norman Ego” che presenterà i suoi lavori più recenti. In chiusura della serata, ci si potrà cimentare nel rap freestyle.

Invece, mercoledì 25 agosto, alle 20.30 la Cittadella propone un appuntamento di cineforum con “L’Umana commedia” un film teatrale realizzato dalla sezione di Aosta dell’associazione Libera – nomi e numeri contro le mafie. L’iniziativa rientra nel Piano Corresponsabilità Educativa&Legalità proposto dal Tavolo tecnico permanente sulla corresponsabilità educativa e sulla legalità coordinato dall’Assessorato Istruzione, Università, Politiche giovanili, Affari europei e Partecipate della Regione autonoma Valle d’Aosta. Il film narra il viaggio di un moderno Dante attraverso l’Inferno delle mafie e poi nel Paradiso dei Giusti, ovvero di coloro che hanno deciso di combattere la criminalità organizzata. Il progetto è stato realizzato interamente dai ragazzi di Libera con la guida registica di Donatella Corti, l’aiuto regia Andrea Polesel e con il contributo di Sara Ubbiali per le coreografie.

Il progetto Physis torna per il suo ultimo incontro, venerdì 27 agosto presso la Cittadella dei Giovani. Si tratta di un progetto dell’associazione culturale ColLabForArt realizzato con il co-finanziamento dell’Assessorato Istruzione, Università, Politiche Giovanili dall’Avviso Pubblico 1-2021, in collaborazione con il Comune di Aosta, il Comune di Saint-Marcel, il Comune di Cogne, la Cittadella dei Giovani di Aosta. L’idea che ha dato vita all’iniziativa è quella di riscoprire i luoghi e la natura valdostana attraverso una prospettiva diversa dal solito. Erano previsti tre eventi con installazioni artistiche lungo i sentieri di montagna, e tre performance virtuali sempre nella cornice naturale del bosco. L’ultima performance (un evento con musica, danza, proiezioni) di fine luglio è stato rinviato causa del maltempo e per questo verrà recuperata in Cittadella alle 21.

Fino al 31 agosto, presso il bar della Cittadella, rimarranno in esposizione le locandine realizzate dai ragazzi del liceo artistico per il concorso “Cinema fantastico!”, indetto in occasione dell’evento AIACE conquista la Valle, realizzato grazie al sostegno di CSV Valle d’Aosta , Film Commission Valle d’Aosta , TOHorror Fantastic Film Fest.

Infine, per le Serate Anita Livegiovedì 26 agosto alle 20.30, si esibiranno i due rapper Sago (Andrea Di Renzo) e Fabio Reagan (Fabio Rean), collaboratori da ormai dieci anni, con alcuni loro brani. Alla serata parteciperà anche Fabien dei Digourdì (rapper in patois).

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2015 Cittadella dei giovani | Made with love by bioandjules.
Seguici: