Musicare un film muto, componendone l’accompagnamento per poi presentarlo dal vivo durante la XVI edizione del festival Strade del Cinema, è una sfida stimolante e sicuramente foriera di soddisfazioni. Per riuscirci, Cittadella dei Giovani ha organizzato un laboratorio di musicazione, condotto da Enrico Montrosset e Daniele Furlati, in 14 appuntamenti settimanali a partire dal 17 maggio. L’obiettivo è quello di comporre un accompagnamento per un film muto, nella fattispecie Lo sconosciuto di Tod Browning del 1927, per poi portarlo in scena domenica 8 agosto durante la XVI edizione di Strade del Cinema, festival internazionale del cinema muto musicato dal vivo. Si tratta di un percorso formativo ed esperienziale rivolto a tutti che intende, attraverso un lavoro compositivo moderno, interdisciplinare e condiviso, sia avvicinare gli iscritti alla pratica della sonorizzazione dal vivo di pellicole del cinema muto sia sviluppare in loro attitudini di analisi, critica, interpretazione e invenzione creativa rispetto al testo cinematografico che si troveranno a musicare. Il corso è gratuito, le iscrizioni vanno fatte pervenire entro il 15 maggio via mail a info@cittadelladeigiovani.it

Sempre a tema musicale è anche il seminario, organizzato dalla SFOM per domenica 23 maggio dalle 15 alle 17 e aperto a tutti, dal titolo “Il tempo interiore e la pulsazione”. Il seminario, tenuto da Maurizio Amato, ha come tema principe il ritmo e la sperimentazione del proprio tempo interiore: l’obiettivo è la presa di coscienza della pulsazione e del suo legame indissolubile con il nostro corpo. Il movimento nello spazio è il filo conduttore in tutte le attività proposte, che prevedono camminata, respirazione, gioco con la palla, clapping e body percussion. Iscrizioni entro il 19 maggio.

     

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2015 Cittadella dei giovani | Made with love by bioandjules.
Seguici: