Il nuovo anno di Voci di Cittadella si apre all’insegna delle novità che ci accompagneranno online fino a quando non si potrà tornare ad assaporare le attività culturali e sociali della Cittadella dei Giovani in presenza.

Tre nuove rubriche già solo nella prima settimana di gennaio, due incentrate sui giovani e l’anno appena trascorso ed una a carattere musicale. Giovedì 7 gennaio alle 16 prende il via “Dialoghi sul 2020”, una rubrica settimanale in cui le eccellenze valdostane dello sport, dell’arte e della cultura si confrontano sull’anno che ha cambiato le nostre vite insieme allo studioso di filosofia Enrico Montrosset. I primi ospiti sono Hans Nicolussi Caviglia, giovane calciatore professionista in forza al Parma ed attualmente infortunato, e Lorenzo Mattia Pontiggia, ballerino professionista, seguiti, il 14, da Gilles Gressani, presidente del Groupe d’études géopolitiques, e Giulio Piatti, insegnante e studioso di filosofia.

Sempre giovedì 7 alle 18.30, in diretta dalla Sala Expo della Cittadella dei Giovani, inizieranno le “Serate Anita”, in “onore” del nome del centro culturale Anita che aveva sede proprio in Cittadella tra la fine degli anni Novanta e l’inizio del 2000. I Water in us, duo composto da Natalia Crema e Fosco Zambon, e Marco Engaz dialogheranno tra di loro e con il pubblico sulle figure dell’autore/compositore e dell’interprete. Gli ospiti si esibiranno anche live: i Water in us eseguiranno i loro brani “Picture” e “Blindness”, mentre Marco Engaz eseguirà alcuni brani dal Trittico “Preludio, Fuga e Allegro” BWV 998 di J. S. Bach (“Preludio”, con trascrittura per chitarra e diteggiatura a cura di Oscar Ghiglia, “’O Sole Mio” di E. Di Capua, trascritto ed arrangiato per chitarra di Francisco Tarrega e “La Catedral” di Agustin Barrios Mangoré).

Nella nuova rubrica Experientia i giovani raccontano le esperienze fatte durante la pandemia. Si comincia il 12 gennaio, con la puntata zero in cui verrà intervistato Jvan Morandi, lighting designer di Welcome to the other side, il concerto di Capodanno in live streaming di Jean-Michel Jarre.

Tornano gli appuntamenti online della Stagione del Teatro della Cittadella: venerdì 8 e sabato 9 gennaio era previsto “Un po’ di più” con Zoé Bernabéu e Lorenzo Covello, che si “trasformerà” in due pill video dedicate agli artisti e allo spettacolo in programma alle ore 20 entrambe le sere.

Oltre a queste novità, continuano gli appuntamenti con le rubriche già avviate nel 2020: dai video dedicati alle persone con disabilità a Lumturo, da Forme di umanità a Critiche, ma anche il laboratorio rap, Viral Music, Laurea con Covid, Vintage Outfit, In residenza in Cittadella, 3+1.

Il calendario completo è disponibile sul sito www.vocidicittadella.com

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2015 Cittadella dei giovani | Made with love by bioandjules.
Seguici: