La Dad è scuola?” è questo il titolo scelto per la prima puntata della rubrica “Next Generation in diretta” organizzata da Aostasera in collaborazione con la Cittadella dei Giovani di Aosta.  La rassegna si articola in tre appuntamenti live dedicati al confronto e all’approfondimento di tematiche che riguardano i giovani e la trasformazione della loro vita ai tempi del Coronavirus. Alla prima tavola rotonda virtuale, in diretta lunedì 7 dicembre prossimo alle 18.15 sul sito e sui canali social di Aostasera.it e della Cittadella dei Giovani, prenderanno parte cinque ospiti, testimoni di esperienze e portatori di competenze diverse e trasversali che si confronteranno sugli atout e i limiti della Didattica a distanza e soprattutto sulle eventuali conseguenze relative all’apprendimento di adolescenti e giovani costretti davanti ad un monitor. La tavola rotonda online vedrà confrontarsi Licia Coppo, pedagogista, gli insegnanti Matteo Arena e Cecilia LazzarottoJean Frassy, direttore della Cittadella dei Giovani e Filippo Maria Pontiggia, in qualità di studente. Gli ospiti risponderanno alle domande di Nathalie Grange e dei lettori che vorranno intervenire. Gli altri due appuntamenti, previsti rispettivamente il 14 e il 21 dicembre sempre alle 18.15, saranno dedicati più in generale allo sconvolgimento della vita di adolescenti e giovani durante le chiusure e le restrizioni alla socialità e al venir meno della musica live e di tutti gli appuntamenti culturali dal vivo.
Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2015 Cittadella dei giovani | Made with love by bioandjules.
Seguici: