Quindici ragazzi e ragazze che, ogni giovedì, si incontrano online e, guidati da Erika Centomo e Viviana Rosi, creano un’opera corale con scritti, poesie, fumetti, disegni, fotografie ispirati alle sensazioni suscitate loro da una parola di partenza in questo particolare momento. “La vita al tempo del Coronavirus”, uno dei laboratori proposti da Voci di Cittadella, diventerà un libro edito dalle Edizioni END, parte del cui ricavato andrà a finanziare l’emporio solidale “Quotidiamo”.

“Il primo incontro del progetto si è aperto con l’assegnazione della parola stupore, che indica l’emozione che ha travolto molti di noi di fronte alla notizia dell’arrivo dell’epidemia”, spiega Erika Centomo. “Ogni partecipante ha una settimana per elaborare qualcosa che si basi su questa traccia. Al prossimo incontro ci si confronterà sul lavoro fatto e verrà assegnata una nuova parola”. Per informazioni sulla prevendita del libro si può scrivere a end@corpo12.it oppure mandare un messaggio o chiamare il 347 7722541 o il 347 0909185.

Gli eventi online di Cittadella dei Giovani della settimana proseguono con la consueta cadenza e ben 15 appuntamenti, dalle “ConSonanze” della SFOM di lunedì al concerto casalingo dei Satoyama di domenica. Il calendario completo degli appuntamenti è sul sito di #VociDiCittadella www.vocidicittadella.com.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2015 Cittadella dei giovani | Made with love by bioandjules.
Seguici: