Oltre ai contenuti di un palinsesto che continua a crescere, #VociDiCittadella ha aperto le iscrizioni a diversi corsi e laboratori artistici gratuiti che si svilupperanno online e che coinvolgeranno i giovani dai 14 ai 29 anni con musica, arte, letteratura e fumetto.

A farla da grande protagonista è il rap. Nel laboratorio rap tenuto da Denis e Patrick, gli aspiranti rappers parteciperanno a contest freestyle e battles in videochiamata e potranno confrontarsi sui propri testi. C’è poi un’idea un po’ folle, anzi, pazza: “Il pazzo pezzo a pezzi” sarà il risultato di un’opera collettiva in cui ogni musicista comporrà una strofa di una canzone secondo la propria capacità da passare poi al successivo, che dovrà fare la sua parte e far continuare la creazione. Il risultato verrà poi montato in un unico video che vedrà la luce sulla piattaforma www.vocidicittadella.com e sui canali social di Cittadella dei Giovani come Facebook, Instagram, TikTok e YouTube. Per gli appassionati di rap c’è poi anche il corso di produzione / beat making, un laboratorio online curato da Christian Costa che vuol offrire ai ragazzi i mezzi tecnici poter realizzare e produrre basi musicali utilizzando la musica come mezzo di emancipazione, crescita personale e di divertimento.

Otto lezioni da 45 minuti tenute da Erika Centomo, e creare il proprio fumetto non sarà più un sogno: si partirà dalla scrittura del soggetto della propria storia, per passare alla sceneggiatura, al disegno, grazie alla creazione dei personaggi e al layout della tavola a fumetti, che è la prima bozza, per arrivare al clean up, cioè la messa a modello delle immagini e infine all’inchiostrazione e al lettering.

Erika Centomo e Viviana Rosi coordineranno “La vita al tempo del coronavirus”, un’opera corale artistica che nascerà dalla creatività e dall’espressività di ognuno dei partecipanti, che saranno chiamati ad esprimere i propri stati emotivi nella situazione attuale attraverso le forme artistiche più diverse. Il risultato verrà poi pubblicato da END Edizioni e parte del ricavato verrà devoluto ad un ente che svolge attività a sostegno delle persone in difficoltà a causa dell’epidemia.

Nuova vita, nuovi colori: con “Give color to life” Cittadell’ART gli spazi della Cittadella dei Giovani vedranno, quando si riaprirà, una nuova veste artistica. Il bando di concorso è rivolto a giovani artisti visivi che creeranno poi dei murales all’interno dello Spazio Giovani e decoreranno fioriere e tavoli in legno della Cittadella.

I laboratori rap, “Give color to life” Cittadell’ART e “Beat making” si inseriscono nel quadro della collaborazione tra la Cittadella dei Giovani e il progetto Gruppi in Movimento, realizzato con il sostegno di Compagnia San Paolo – Bando Giovani 2017 per iniziative a favore della popolazione giovanile – e gestito dal Consorzio Trait d’Union in partenariato con Assessorato Sanità, Salute e Politiche sociali e Formazione della Regione Autonoma Valle d’Aosta, Unité des Communes Grand Paradis, Coordinamento Solidarietà Valle d’Aosta – CSV, Fondazione Comunitaria della Valle d’Aosta, Consorzio degli Enti Locali della Valle d’Aosta – CELVA.

Write a comment:

*

Your email address will not be published.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

© 2015 Cittadella dei giovani | Made with love by bioandjules.
Seguici: