Sei percorsi didattici sulla Disobbedienza che invitano a riflettere in modo aperto e non militante, ognuno attraverso il proprio linguaggio specifico.

Tutti i corsi  inseriti nel volet “Cittadella propone” si rivolgono ai giovani di età compresa tra i 14 e i 29 anni, durano 32 ore  e sono completamente gratuiti.

Per partecipare compilate il modulo di iscrizione e inviatelo via mail a info@cittadelladeigiovani.it o consegnarlo direttamente in Cittadella entro e non oltre il 14 ottobre.

Se sei fuori target guarda le proposte nella sezione del sito “Cittadella ospita”, presto online.

“QUANDO L’OBBEDIENZA NON E’ UNA VIRTU’”
a cura di Nathalie Grange (Agenzia PiùPress) e Francesco Mileto

Attraverso una riflessione sulle trasformazioni della professione e del ruolo del giornalista, il corso si prefigge di far acquisire agli iscritti le tecniche di scrittura dei principali generi utilizzati nei giornali (breve, articolo, intervista). Le testimonianze aiuteranno a prendere criticamente in esame alcune espressioni del giornalismo non allineato. Infine si entrerà nella bottega del fare informazione e dalla teoria si passerà alla pratica giornalistica.

Giorno di corso

Venerdì dalle 17.30 alle 19.30, Aula B

write-on-november-is-national-novel-writing-month-a5349cc216

AllModulo Iscrizioneegato

  Modulo Iscrizione

DISOBBEDIRE E’ GUARDARE

a cura di Alessio Zemoz e Alexine Dayné

Dagli inizi dell’800 a oggi la pratica del fotografare sembra non conoscere battute d’arresto e ora più che mai costituisce uno dei linguaggi privilegiati di rappresentazione della realtà e dell’individualità giovanile. Il corso intende fornire nozioni teoriche e pratiche del fare fotografia, attraverso l’analisi e la frequentazione attiva della fotografia del paesaggio, di strada, del ritratto e della progettazione fotografica. A guardare si impara dunque.

Giorno di corso

Mercoledì dalle 17.30 alle 19.30, Spazio Associazioni

fotografia

AllModulo Iscrizioneegato

  Modulo Iscrizione

PROGETTO CORDELIA: IL TEATRO COME MEZZO DI AUTONOMIA

a cura di Replicante Teatro e Palinodie Compagnia teatrale

Il testo di riferimento utilizzato per il laboratorio e la costruzione dell’azione teatrale è Re Lear di William Shakespeare. Specificatamente si lavorerà sulla figura di Cordelia, una delle figlie di Lear. Si affronteranno tematiche ricche di valenza formativa e potenzialmente portatrici di crescita creativa per i giovani, quali l’onestà intellettuale, il coraggio, l’emancipazione, la consapevolezza individuale, il concetto di “essere autonomo”, il senso di giustizia e il significato del potere, l’importanza del fare e del farsi domande.

 Giorno di corso

Martedì dalle 17.30 alle 19.30, Teatro

Theatre-Mystery

AllModulo Iscrizioneegato

  Modulo Iscrizione

ANIMIAMOCI

a cura di Fabio Cuffari e Guido Cortivo

Dal racconto della realtà e di se stessi al racconto per immagini. Creare una storia con le immagini, quindi darle vita animando i disegni. Dopo aver fornito agli iscritti le principali tecniche del disegno e della stesura del colore, il corso intende guidarli attraverso l’emozionante esperienza dell’animazione delle tavole da loro concepite e disegnate.

 Giorno di corso

Mercoledì dalle 17.30 alle 19.30, Spazio Giovani

arti_visive

AllModulo Iscrizioneegato

         SCARICA il      Modulo Iscrizione

DAL TAMBURO AL COMPUTER

a cura di Boylerz e Marco Giovinazzo (Tamtando)

Il percorso formativo approfondisce, in modo pratico, la musica come un linguaggio da applicare, capace di interpretare e di entrare in relazione con la realtà. Nel corso si affiancano due codici linguistici molto diversi tra loro: quelli dei ritmi tribali delle percussioni fino ad arrivare alle produzioni musicali realizzate con l’uso del personal computer e di software appositi.

Giorno di corso

Lunedì dalle 17.30 alle 19.30, Spazio Associazioni

AllModulo Iscrizioneegato

  Modulo Iscrizione

VISIONI DISOBBEDIENTI

a cura di Andrea Carlotto e Gianluca Rossi

Il laboratorio, essenzialmente pratico, guarda al cinema e ai nuovi linguaggi audiovisivi quali strumenti di espressione della libera creatività individuale e di riflessione sulle problematiche della società contemporanea. Si intende far conoscere i media audiovisivi, stimolare la sperimentazione delle tecniche di ripresa, familiarizzare con le tecnologie contemporanee (droni, software di creazione digitale, ambienti esecutivi personalizzati, video mapping; interattività, sensori e video in tempo reale).

 Giorno di corso

Martedì dalle 17.30 alle 19.30, Aula E

riprese-video-foto-comunica-agency

AllModulo Iscrizioneegato

  Modulo Iscrizione